Regolamento in pista

Il presente regolamento, molto importante per il corretto svolgimento delle competizioni, viene accettato al momento dell’ingresso in ItaliaSimRacing, pertanto ogni utente è tenuto a leggerlo attentamente e rispettarne ogni suo punto.

Ogni violazione da parte degli utenti sarà attentamente valutata e verranno presi provvedimenti, l’ignoranza del presente non scusa.

Introduzione

Ci sono regole severe per quanto riguarda il comportamento in pista e i commissari di gara hanno il potere di imporre sanzioni se un pilota commette un’irregolarità durante una gara o una competizione. Tra i comportamenti che possono essere penalizzati rientrano: la partenza anticipata, provocare un incidente evitabile, rallentare ingiustamente un altro pilota, non agevolare il processo di doppiaggio, superare il limite di velocità in corsia box e così via.

Regole comportamentali in pista

  1. I tagli delle curve in gara sono penalizzati da un rallentamento obbligatorio entro la fine del giro.
  2. Non cambiare più volte direzione al fine di confondere l’avversario per difendere la posizione.
  3. Se un pilota esce dalla traiettoria ideale per difendere la posizione, questo può rientrare verso la linea ideale solamente lasciando la larghezza di una vettura tra la propria auto e il bordo della pista, al fine evitare contatti con l’avversario.
  4. Bisogna obbligatoriamente rispettare tutte le bandiere, soprattutto quella Gialla e quella Blu.
  5. Durante il doppiaggio bisogna agevolare il sorpasso rallentando accostandosi (senza fermarsi).
  6. È severamente vietato sostare in pista, in caso di problemi accostare a lato al di fuori dei limiti della pista.
  7. L’uscita dal server durante la sessione di gara, comporterà un DNF, inoltre non sarà possibile rientrare.

Penalità

Nel server del campionato, sono attive le penalità inflitte dal gioco, quali:

  1. Rallentamento obbligatorio entro un giro, in caso di taglio curva o uscita dai limiti della pista con più di tre ruote.
  2. Drive Through nel caso di partenza anticipata.

Ignorando queste penalità, si incorrerà in una squalifica dalla gara in corso.

Bandiere

Durante la competizione, possono essere mostrate delle bandiere le quali hanno significati specifici e vanno rispettate tutte correttamente.

  1. Bandiera Gialla: Indica un incidente, durante l’esposizione di questa bandiera, sono vietati i sorpassi e bisogna prestare estrema attenzione al pilota che è uscito di pista, o all’incidente accaduto.
  2. Bandiera Blu: Indica un doppiaggio, quindi il pilota doppiato deve agevolare il sorpasso da parte del doppiatore.
  3. Bandiera Rossa: Indica che le sessioni di prove libere, le qualifiche o la gara sono sospese a causa di una grave situazione di pericolo come un incidente di un pilota oppure per le condizioni atmosferiche. Se esposta in gara, questa può riprendere dopo il cessato pericolo.
  4. Bandiera Verde: Indica che la gara riparte dopo essere stata sospesa o al rientro della safety car.
  5. Bandiera Bianca: Indica che il leader della gara si trova all’ultimo giro.
  6. Bandiera a Scacchi: Indica il termine della gara.
  7. Bandiera Bianco Nera: Indica che è stata inflitta una penalità.
  8. Bandiera Nera: Indica la squalifica dalla gara.
  9. Bandiera Gialla con VSC: Sotto il regime di Virtual Safety Car, rivalgono le regole della safety car riportato nel prossimo paragrafo.

Il non rispetto delle bandiere, comporterà a penalità o squalifica.

Safety Car

In caso di grave incidente o auto ferma in pista, la direzione gara valuterà l’intervento della safety car.

Nel caso di uscita di Safety Car o Virtual Safety Car, verrà segnalato da OSRW race admin con 2 bandiere gialle lampeggianti e la scritta SC o VSC.

La safety car può uscire indipendentemente da dove si trova il leader della gara.

  1. In regime di safety car, sono severamente vietati i sorpassi per conquista della posizione, pena la squalifica.
  2. I doppiati devono sdoppiarsi passando davanti alla safety car e compiendo i giri necessari allo sdoppiaggio.
  3. Il regime di safety car può essere usato a proprio vantaggio per recuperare il gruppo o per effettuare un pit stop.

APP obbligatorie

Durante tutto lo svolgimento di Qualifiche e Gara, è OBBLIGATORIO tenere attive le app fornite nel pacchetto mod, quali:

  1. OSRW Race Admin, da tenere appena sotto lo specchietto virtuale.
  2. pTracker.
  3. Helicorsa, da tenere al centro dello schermo.

Queste applicazioni vanno tenute sempre aggiornate, scaricando la versione fornita da ItaliaSimRacing.

Disattivare eventuali app di penalità come PLP per evitare penalità non necessarie.

Lo Staff si riserva la libertà di prendere provvedimenti in merito ad azioni ritenute scorrette, le punizioni in merito a violazioni del presente sono a discrezione dell’amministrazione.

Questo regolamento può essere modificato senza preavviso, ogni modifica verrà notificata.

Si ringrazia per la collaborazione,

lo Staff di ItaliaSimRacing

Data ultima modifica: 18/04/2020